Campionati

CAMPIONATO DI SERIE A 2017/2018
Regolamento di gioco
Campionato di serie A, composto in 3 gironi (SOLA ANDATA) di pre-qualificazione
Per quanto riguarda lo svolgimento delle partite ed il comportamento in pedana vige il Regolamento nazionale della F.I.G.F.
Inizio del gioco alle ore 21.00 (con la tolleranza di 15 minuti). Si giocheranno incontri a 9 partite (2 Sing. 1 Dop. 2 Sing. 1 Dop. 2 Sing. 1 Dop.).
Per quanto riguarda la classifica, in caso di parità di punti, saranno applicate le seguenti regole:
1. Punti effettuati negli scontri diretti, in caso di parità si conteranno le partite vinte nei 2 scontri diretti, in caso di ulteriore parità si conteranno i legs vinti nei due scontri diretti
2. In caso di successiva parità, si conteranno prima tutte le partite vinte durante il campionato e poi l’ulteriore somma dei legs vinti durante il campionato.
3. Naturalmente anche in caso di classifica avulsa si procederà nella stessa maniera.
Le prime 3 squadre classificate del girone A e B e le prime 4 squadre classificate del girone C, disputeranno poi un girone all’italiana, andata e ritorno, per poter accedere alla Fase Nazionale.
Le prime 6 classificate (salvo modifiche) accederanno alla Fase Finale Nazionale che si svolgerà a Pieve di Cento (BO) il 26 e 27 Maggio 2018.
Le altre 9 squadre, disputeranno un altro girone all’italiana, andata e ritorno, per definire la classifica regionale completa e le prime 2 classificate (salvo modifiche) accederanno alla Fase Finale Nazionale B-CUP che si svolgerà a Pieve di Cento (BO) il 26 e 27 Maggio 2018.
Lo score (foglio partita), va inviato entro il lunedì successivo tramite whatsapp al nr 335 8406621.
Il Dart Club di casa ha l’obbligo di far pervenire il risultato a fine gara tramite SMS o Whatsapp al seguente numero 335 8406621.
NOTE E CHIARIMENTI
Il giocatore in pedana è solo. Non può ricevere e neppure chiedere suggerimenti una volta che
la partita è iniziata, né prima del tiro né tantomeno durante.
Solo nel Doppio il giocatore si può consultare col compagno di squadra, ma prima del tiro, non
anche tra una freccetta e l’altra. E nemmeno dopo, perché gli avversari stanno tirando e li si
disturberebbe. Solo quando l’avversario ha terminato il tiro ci si può consultare col compagno.
L’arbitro, solo su richiesta (qualcuno lo fa anche se non interpellato – sbagliato), deve
comunicare al giocatore il punteggio fatto o quello rimasto (il giocatore può chiedere entrambi),
ma non come realizzarlo.
Il giocatore, anche se l’arbitro è “imbranato” coi conti, non deve dirglieli lui, non è il suo
compito.
Se dal pubblico arrivano suggerimenti ai giocatori, è difficile zittirli, a meno che siano dei
tesserati (non importa di che club): allora si può ricadere nel comportamento antisportivo e
scorretto e essere sanzionati dalla CGR, anche se non si sta giocando.
Se il giocatore in pedana domanda lui suggerimenti a qualcuno che non sia l’arbitro, può essere
ammonito, sanzionato con la perdita del leg, sanzionato con la perdita della partita, a seconda
della gravità dell’atto. La sanzione viene emessa in maniera insindacabile dall’arbitro,
eventualmente consultandosi prima con i capitani delle due squadre.
Il giocatore non deve ispirare tenerezza o bontà: se è la prima volta che gioca e se ha la tessera
da pochi mesi, o in matematica è sempre stato scarsissimo, sono problemi suoi. La crescita
nello sport delle freccette passa inevitabilmente da queste cose e dai conti sbagliati. Evitare la
gavetta tramite suggerimenti esterni o aiuti e aiutini non fa parte dello sport e non giova a
nessuno.
Il Presidente Regionale
Daniele Pasutto

Per quanto riguarda lo svolgimento delle partite ed il comportamento in pedana vige il Regolamento nazionale della F.I.G.F.

 

 

 

 

CALENDARIO GARE E MANIFESTAZIONI F.I.G.F. ®

Stagione 2017 – 2018

2017

25-28 Settembre WINMAU World Masters – Bridlington (Inghilterra)

1 Ottobre Inizio tesseramento 2017/2018

3-7 Ottobre Coppa del Mondo – Giappone

16 Ottobre Termine iscrizioni al Campionato a Squadre

27 Ottobre Inizio Campionato a Squadre e Trofeo B-Cup

Fasi regionali

31 Ottobre Scadenza tessera 2016/2017
Promemoria per tutti i tesserati che ricoprono cariche
ufficiali (Comitati regionali, Coordinatori, C.G.R., etc.)

25-26 Novembre Finder Italian Grand Masters – Pieve di Cento

17 Dicembre Gara Ufficiale PIEMONTE
2018
Dal 1 Gennaio al 15 Aprile Campionati Regionali di Singolo

Campionati Regionali di Doppio

Dal 1 Ottobre al 10 Giugno (opzionali)
Master Regionali di Singolo
Master Regionali di Doppio

14 Gennaio Gara Ufficiale VENETO

04 Febbraio Gara Ufficiale UMBRIA

25 Febbraio Gara Ufficiale MARCHE

25 Marzo Gara Ufficiale FRIULI VENEZIA GIULIA

21 Aprile Campionati Italiani di Singolo – Pieve di Cento

22 Aprile Campionati Italiani di Doppio – Pieve di Cento
(+ selezione under 18)

20 Maggio Fine Campionato a Squadre e Trofeo B-Cup
Fasi regionali

26-27 Maggio Finali Campionato a Squadre – Finali B-Cup
Pieve di Cento

09-10 Giugno Coppa Italia – Fase finale – Lazio

24 Giugno Selezioni Winmau – Ca’ di Lugo (Ravenna)

9 Settembre Assemblea Nazionale dei Presidenti

25-29 Settembre Coppa Europa – Ungheria

03-07 Ottobre WINMAU World Masters

13-14 Ottobre Coppa delle Regioni – Lombardia

17-18 o 24-25 Novembre Finder Italian Grand Masters – Pieve di Cento

Nota: le singole date potrebbero variare